Come vanno le tue promozioni su Facebook?

Ti è capitato di lanciare  promozione su Facebook? Ha funzionato?

Certamente, se hai inserito il giusto messaggio e la giusta immagine avrai avuto un grande successo!!! Ma se il mese successivo tu volessi sponsorizzare un nuovo prodotto? Ricomincerebbe la danza! e saresti nuovamente costretto a pagare per portare gente nel tuo negozio!

E se ti dicessi che esiste un metodo per diventare padrone del tuo pubblico e poterlo ricontattare gratis?

In questo articolo ti spiegherò (in maniera semplice) una tecnica che permette di guidare i tuoi potenziali clienti durante il loro processo d’acquisto per poi fidelizzarli… permettendoti così di diventare padrone del tuo pubblico potendolo contattare gratuitamente ogni volta che ti pare!

Una volta si chiedeva la mail o il numero di telefono… ma col tempo le mail sono diventate dei recettori di pubblicità che ormai viene totalmente ignorata e il numero di telefono non viene lasciato tanto volentieri perchè si ha paura delle migliaia di call-center che ogni giorno ci chiamano per proporci l’impossibile!

Con il nostro metodo potrai entrare in contatto con tutti i tuoi clienti sorvolando questo ostacolo!!!

Sarà per me più semplice mostrarti il funzionamento con un caso di successo che spiegarti tecnicamente cosa avvenga:

Chiara è titolare di un centro estetico e si è specializzata da poco nel microblading (una tecnica per ridefinire le sopracciglia)… Chiara ha sempre lanciato offerte su Facebook e le ha sponsorizzate, con un discreto successo ma ad ogni nuova offerta doveva ricominciare tutto da capo pagando per far vedere la propria promozione e, nel caso del microblading – trattamento piuttosto costoso – non riceveva mai risposta.

Un giorno, seguendo i consigli dei nostri ragazzi del centro assistenza ha deciso di testare una strategia di questo tipo:

  • Chiara ha creato una promozione per un trattamento viso con sconto del 30% e l’ha sponsorizzata sia su Facebook che nel centro.
  • [AZIONE OFFLINE] Una volta in centro alla cliente veniva proposto l’epilazione delle sopracciglia gratuita se scaricavano l’app
  • [AZIONE OFFLINE] Durante il trattamento l’operatrice parla del microblading e delle sue potenzialità
  • Nei giorni successivi Chiara ha inviato una notifica push che invitava le nuove iscritte a presentarsi nel centro con un’amica in cambio di due make-up al prezzo di uno
  • [AZIONE OFFLINE] Durante il make-up chiara e le sue collaboratrici simulavano con un make-up ad hoc il risultato che la cliente avrebbe ottenuto in maniera permanente eseguendo il microblading
  • Essendo collegate al Centro di Chiara tramite myPushop le ha rese contattabili tramite il sistema di messaggistica incluso nella app. Grazie a questa possibilità Chiara ha informato le sue clienti con questa serie di messaggi:
    • Messaggio 1: cos’è il microblading
    • Messaggio 2: quali sono le donne che dovrebbero sottoporsi a tale trattamento
    • Messaggio 3: i vantaggi del microblading rispetto ad altre tecniche
    • Messaggio 4: offerta imperdibile – trattamento microblading con sconto del 20%

Risultati:

  • 25 nuove clienti hanno richiesto il trattamento viso con sconto del 30% Chiara ha coperto abbondantemente le spese per la sponsorizzazione.
  • 19 di loro hanno scaricato l’APP
  • 9 di loro si sono ripresentate in negozio per il make-up con un’amica (quindi in totale 28 nuove persone si sono collegate al centro pur senza usufruire del trattamento)
  • 3 trattamenti di microblading venduti al termine del percorso d’acquisto

Un risultato ottimo considerando che: con una sola campagna pubblicitaria ha venduto ben tre prodotti, ha fidelizzato tante nuove clienti ed è riuscita a vendere il microblading, trattamento che su Facebook non aveva mai ottenuto successo.

Questi ottimi risultati Chiara li ha ottenuti integrando Facebook, myPushop e una strategia di marketing strutturata!

Commenta

Chiudi il menu
×

Carrello